Laboratorio

Passione per la qualità dal 1919

Una nuova filosofia, un modo più attuale di concepire gli spazi del neonato, ma con la stessa cura che conosciamo ormai da cent’anni.
Tutto questo è LAB 1919, la nuova collezione di arredi
per l’infanzia progettata da Pali per soddisfare i gusti dei genitori più esigenti di oggi, alla ricerca di uno stile rigoroso ed essenziale,
nella purezza delle linee e nell’armonia delle forme.Tutti i lettini della collezione LAB 1919 sono interamente realizzati in legno di faggio massello o multistrato di faggio e presentano uno spiccato carattere contemporaneo, frutto di un design senza tempo e di un’artigianalità, tutta italiana, che da un secolo sono il nostro tratto distintivo.

Il lettino è il luogo dove il neonato prima ed il bambino poi trascorrono la maggior parte del tempo; per questo deve essere studiato e costruito tenendo presenti le caratteristiche e le necessità del bambino stesso. Pali da anni si preoccupa di realizzare articoli che possano soddisfare le esigenze di tutte le mamme e soprattutto dei loro piccoli.
I nostri letti sono interamente prodotti in Italia con tecnologie all’avanguardia nella lavorazione del legno.

Caratteristiche tecniche:
• sponde mobili in legno di faggio massello (per una migliore stabilità si consiglia di fissare una delle due sponde)
• rete a doghe in legno di faggio
• Kit Prima Nanna, rete regolabile a due posizioni: la posizione superiore consente un più agevole accesso alla madre nei primi mesi di vita del bambino, mentre quella inferiore è l’ideale per il bambino più grande
• spigoli arrotondati e vernici atossiche
• guaina protettiva anti-morso in materiale trasparente e atossico
• 4 ruote piroettanti, di cui 2 dotate di freno, rivestite di gomma morbida anti-traccia (si consiglia di posizionare le ruote con freno sul lato dell’apertura del cassetto oppure entrambe sulla testata)
• comodo cassetto, utilizzabile da ambo i lati.

Una volta concluso il suo utilizzo, la culla LAB 03 è in grado di trasformarsi in un utile set di poltroncine (v. pag. 7): è sufficiente separare gli elementi semicircolari che costituiscono testata e
pediera per ottenere due eleganti poltroncine a pozzetto, adatte all’arredo della cameretta o del
soggiorno. In alternativa, è anche possibile estendere l’utilizzo della culla oltre i primi mesi del neonato,
trasformandola in un lettino di dimensioni standard (immagine a fianco). In questo caso è necessario acquistare il kit di allungamento opzionale (costituito da 2 spondine regolabili in altezza, un materasso ovale su misura e un segmento aggiuntivo di base materasso).

Una volta effettuata la conversione a lettino, il modello LAB 03 offre infine la possibilità di configurarsi come elegante divanetto, mediante la rimozione di una delle due spondine. (Per una migliore solidità della struttura, in questo caso si raccomanda di fissare la spondina inutilizzata nell’apposita sede
predisposta al di sotto della base
materasso).